Kuku ye sabzi

Frittate alle erbe

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

• Erbe aromatiche miste in abbondanza e in parti uguali tra: erba cipollina, prezzemolo, coriandolo, aneto, porro (la parte verde)
• 5-6 grosse foglie di lattuga verde
• 5 uova intere
• 2 spicchi di aglio
• 6-7 noci tritate grossolanamente (facoltativo)
• 1 cucchiaino di lievito per torte salate
• 1 cucchiaio di /orina bianca
• il succo di i 1 limone
• sale
• pepe
• 1 cucchiaino di advieh, misto spezie iraniane
• olio per la cottura (120 mi ca)
• 2 cucchiai di bacche di crespino (zereshk, facoltativo)

PREPARAZIONE

Cercate di utilizzare preferibilmente erbe fresche, ma se non ne avete di ogni tipo, usate uno o due pugni di quelle essiccate (o acquistate un misto già pronto per la preparazione di frittate) facendole rinvenire in acqua calda per un’ora e aggiungete freschi almeno il prezzemolo e le foglie di lattuga tagliate finemente. Lavate, scolate e sminuzzate le erbe e la lattuga (fresche ed essiccate insieme). Fatele appassire e cuocere lentamente con il coperchio in una padella a fondo largo con qualche cucchiaio di olio. Lasciatele raffreddare. Nel frattempo sbattete le uova in una terrina, incorporatevi il lievito, il sale e la farina, il succo di limone, lo zafferano ed eventualmente le noci e le bacche di crespino (zereshk). Unite le erbe e mescolate bene. Scaldate dell’olio nella padella antiaderente e quando è ben caldo versate il composto. Cuocete da ambo i lati a fiamma moderata e servite calda o fredda con pomodori rossi a fette, yogurt e torshi (sottaceti).

Condividere